menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Capri: cade dal molo e rischia di annegare. Salvato turista

Un turista orientale, mentre attendeva all'imbarco l'aliscafo è caduto in acqua senza saper neanche nuotare. A salvarlo, Mario Cioffi e i marinai del Ponza Jet

Cade in mare dalla banchina del porto di Capri e viene salvato da un addetto alla accoglienza turistica. Si tratta di un turista di origini orientali, che dopo esser caduto, stava rischiando di annegare. Questo fatto è avvenuto in un momento di caos che si verifica sulle banchine nelle ore di punta per la concomitanza di arrivi e partenze sui moli sempre super affollati.

L'uomo infatti sarebbe finito in mare mentre attendeva all'imbarco numero 11 l'aliscafo che doveva riportarlo a Napoli. Una volta caduto in acqua, il responsabile del Centro dei congressi, Marco Cioffi, subito ha dato aiuto allo straniero, che non sapeva neanche nuotare.
Ad aiutare Cioffi, sono arrivati anche i marinai del Ponza Jet i quali, utilizzando le strutture di bordo, hanno ripescato il passeggero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Esplosione ai Colli Aminei, distrutto un negozio

  • Cronaca

    Lite finisce nel sangue, uomo ucciso a colpi di cric

  • Cronaca

    Riaprono i negozi: "Pochi clienti e molte attività sono già fallite"

  • Cronaca

    Tragedia in metropolitana: uomo travolto da un treno

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento