Cronaca

Capri isolata, una sola nave è partita in 36 ore

Le condizioni meteomarine continuano ad essere particolarmente critiche. Nel golfo di Napoli il mare è forza 6 con raffiche di vento di libeccio a 35 nodi. Forte tempesta nella notte

Caremar

Una sola nave è riuscita a partire stamattina da Capri dopo uno stop durato oltre 36 ore a causa del maltempo. Anche se non rispettando il piano orario che prevede la prima partenza da Capri per Napoli alle 7.05, il maxitraghetto della Caremar Driade è partito alle 8 diretto verso il porto di Napoli. Le condizioni meteomarine continuano ad essere particolarmente critiche.

Nel golfo di Napoli il mare è forza 6 con raffiche di vento di libeccio a 35 nodi. Una forte tempesta di pioggia e vento ha flagellato Capri per l'intera notte, provocando una mareggiata sui tratti più esposti. Se da Capri è riuscito a partire il traghetto, i collegamenti marittimi da Napoli verso l'isola sono invece ancora fermi. Una corsa potrebbe essere effettuata in giornata, nel caso in cui le condizioni dovessero migliorare, per consentire il ritorno sull'isola di capresi rimasti bloccati da due giorni a Napoli e per permettere i cambi di turno a sanitari, vigili del fuoco e forze dell'ordine, oltre che per consentire la ripresa dei rifornimenti essenziali. Ma tutto dipenderà dall'evolversi del maltempo.


Anche oggi, come accaduto ieri, personale ridotto nelle scuole e negli uffici di Capri a causa dell'impossibilità dei lavoratori pendolari di raggiungere l'isola. Massima allerta sulla banchina di Marina Grande da parte del personale della capitaneria di porto che controlla la situazione. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capri isolata, una sola nave è partita in 36 ore

NapoliToday è in caricamento