rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Cronaca

Cappella votiva per Maradona nei Quartieri Spagnoli, Diego jr: "Napoli non lo dimenticherà mai"|FOTO E VIDEO

I residenti si sono autotassati per raccogliere i fondi necessari all'installazione. Presente anche Diego Maradona junior. L'intervista

E' un vero e proprio atto di fede quello che i quartieri spagnoli di Napoli hanno voluto tributare al Pibe de oro stasera, inaugurando una cappelletta votiva che lo ritrae e conserva i cimeli più preziosi: fede nel loro idolo, che dei napoletani aveva il cuore, il carattere e la voglia di riscatto.

E fede anche in un futuro oltre e nonostante il Covid, quando la piazzetta alla fine di via De Deo, nel cuore del cuore di Napoli, potrà essere ancora e sempre più meta di un'inarrestabile processione di devoti all'ineguagliabile numero 10 azzurro e di turisti. Proprio il turismo, infatti, aveva dato nuova vita al dedalo di vicoli che costituiscono i Quartieri Spagnoli, innescando un'economia fatta di piccole botteghe artigianali e B&B, trattorie e baretti e portato una contagiosa ventata di sicurezza. E a crederci sono in tanti, quelli che hanno lavorato duramente per preparare tutto, quelli che si sono autotassati per raccogliere i fondi necessari all'installazione, quelli che erano lì ad applaudire e cantare e osannare Diego jr, giunto per l'inaugurazione ufficiale della cappelletta con moglie e figli, chi stava attento a distanze e mascherine per evitare anche solo l'ombra del sospetto che la gente dei quartieri non sa come si rispettano le regole.

E la gente venuta - nonostante tutto - ad applaudire e farsi i selfie era tanta, anche della provincia come i ragazzi dal volto pulito venuti da Nocera o la nonna con nipoti teen al seguito partita di buon ora da Brusciano.

Cappella Maradona ai Quartieri Spagnoli (Foto De Cristofaro)

Diego jr: "Napoli riserva sempre la giusta importanza a papà"

"Sono molto orgoglioso di ciò che ha fatto papà. Era l'uomo più buono su questa terra. Ha fatto tanto anche per la nostra famiglia. Andremo fino in fondo per sapere che gli è successo e lotteremo per ciò che è nostro. Io sono il primo tifoso del Napoli e sono felice che Napoli gli dia sempre la giusta importanza", spiega Diego jr in una intervista ai microfoni di NapoliToday.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cappella votiva per Maradona nei Quartieri Spagnoli, Diego jr: "Napoli non lo dimenticherà mai"|FOTO E VIDEO

NapoliToday è in caricamento