Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Afragola

Cappella famiglia vicina al clan Moccia rimossa ad Afragola: la soddisfazione del ministro dell'Interno

Lamorgese: “Segnale forte contro la criminalità organizzata”

"Prosegue con determinazione l'operazione di rimozione dei manufatti abusivi nella città di Napoli per ripristinare la legalità e contrastare il degrado urbano". Così il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, a seguito dell'abbattimento della cappella celebrativa riconducibile a una famiglia collegata al clan Moccia ad Afragola.

"È un segnale forte contro i simboli della criminalità organizzata sul territorio- prosegue Lamorgese- nell'ambito della più ampia azione decisa dal prefetto di Napoli e messa a punto in sede di Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica per affermare la presenza dello Stato in zone particolarmente esposte alla pressione dei sodalizi criminali".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cappella famiglia vicina al clan Moccia rimossa ad Afragola: la soddisfazione del ministro dell'Interno

NapoliToday è in caricamento