Capodoglio morto sulla spiaggia, la scoperta a Licola

Pare il capodoglio fosse piccolo, e che sia rimasto a lungo in acqua dopo la morte

Immagine d'archivio

Alle prime ore dell'alba, sull'arenile di Licola, è stata ritrovata la carcassa di un capodoglio. Il cadavere del mammifero, lungo alcuni metri ed in avanzato stato di decomposizione, si era arenato nel corso della notte.

A giudicare dalle prime notizie pare il capodoglio fosse piccolo, e che sia rimasto a lungo in acqua dopo la morte. Gli accertamenti del caso verranno portati avanti da Asl e Capitaneria di Porto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La spiaggia in questo periodo è particolarmente frequentata da bagnanti, e non è nuova a questo tipo di ritrovamenti. Tre anni fa venne ritrovato in zona un delfino, in quel caso in buono stato di conservazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento