menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Capodanno 2021

Capodanno 2021

Capodanno tranquillo, "solo" 8 feriti. Niente movida: azzerati casi di abuso di alcol tra i giovani

Tra Napoli e provincia solo 8 persone in ospedale per le conseguenze dei festeggiamenti. Due casi più seri, ma nessuno rischia la vita

Otto feriti. È questo il bilancio, tra Napoli e provincia, delle persone che hanno avuto incidenti questo Capodanno. Si tratta di un numero particolarmente basso rispetto alla media, soprattutto se si considera che il bollettino dell'anno scorso - 48 feriti di cui due colpiti da spari di arma da fuoco - era già "positivo" rispetto alle abitudini.

A comunicare i dati è la Questura di Napoli, che fa sapere si tratti di otto maggiorenni, tre in città e cinque in provincia.

I casi più seri

Una notte di San Silvestro molto più tranquilla del solito, che non è mancata però di casi più seri. Tra questi, quello di un clochard. I chirurghi ortopedici del Cardarelli hanno dovuto ricostruirgli la mano, dopo che la stessa gli era stata devastata da un petardo.
Serie anche le condizioni di una donna, inizialmente ritenuta colpita alla testa da un proiettile vagante che poi dalla radiografia è emerso essere una scheggia, proveniente probabilmente da un ordigno esploso.
Nessuno dei due rischia la vita.

Niente movida, effetti positivi

Un'altra caratteristica positiva dei festeggiamenti, e particolarmente insolita dato il trend degli ultimi anni, è la quasi totale assenza di accessi, nei pronto soccorso, legati all'abuso di alcol da parte dei giovanissimi. Chiusura di discoteche e locali della movida hanno fatto sì che non si registrassero, infatti, ricoveri legati a coma etilico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Mina Settembre, anticipazioni puntata 31 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento