Cronaca

Rifiuti, Raffaele Cantone: "Si doveva fare di più: le responsabilità sono politiche"

Il presidente dell'Autorità nazionale anti corruzione spiega: "Sono stati realizzati pochi impianti e il prezzo lo pagano i cittadini. Una parte delle colpe è anche della società 'civile'"

In merito a una nuova, temuta, emergenza rifiuti si è espresso il presidente dell'Autorità Nazionale anti corruzione, Raffaele Cantone: "Sulla gestione dei rifiuti non è stato fatto l'essenziale", ha detto Cantone presentando la Notte bianca della Legalità. "Sono pochi gli impianti realizzati e la maggior parte dei rifiuti va all'estero o fuori regione. La gestione emergenziale poi fa alzare il prezzo delle tariffe, e quindi tutto ricade sulle spalle dei cittadini, mentre il servizio peggiora. Le responsabilità sono politiche ma anche della società, che a volte si fa fatica a definire 'civile'".  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, Raffaele Cantone: "Si doveva fare di più: le responsabilità sono politiche"

NapoliToday è in caricamento