Cronaca

Cancellieri: "Il prefetto De Martino ha sbagliato con il parroco"

Il ministro nel corso di un'intervista al quotidiano Avvenire: "Ha esagerato e usato toni eccessivi. Ma lui stesso si è profondamente pentito e scusato. Venerdì incontrerò don Maurizio Patriciello a Roma"

Cancellieri e De Martino

"Signora, anziché prefetto? Sì, molte volte, nella mia lunga carriera prefettizia, mi hanno chiamato anche così. E non me la sono mai presa, anzi mi è sembrato ugualmente rispettoso. Non sono i titoli a determinare la qualità delle persone". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Anna Maria Cancellieri, nel corso di un'intervista al quotidiano "Avvenire".


Il riferimento è alla vicenda del rimprovero del prefetto di Napoli al sacerdote anti camorra don Maurizio Patriciello. "Il prefetto Andrea De Martino ha sbagliato, ha esagerato e usato toni eccessivi. Ma di ciò, lui stesso si è profondamente pentito e scusato. Ed è giusto pretendere delle scuse, ma non intonare il crucifige. Io stessa ho contattato don Maurizio Patriciello - ha fatto sapere la Cancellieri - lo incontrerò venerdì pomeriggio a Roma per domandare scusa a nome delle istituzioni e assicurare tutta l'attenzione possibile del Viminale alle emergenze della sua terra".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cancellieri: "Il prefetto De Martino ha sbagliato con il parroco"

NapoliToday è in caricamento