rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca Montecalvario / Piazzetta Parrocchiella Santa Maria Ognibene

Quartieri Spagnoli, cancellato il murale per Ugo Russo

Era stato "salutato" domenica scorsa dal "Comitato verità e giustizia per Ugo Russo" e dai genitori del ragazzo ucciso nel 2020 dal carabiniere che aveva provato a rapinare

Un muro giallo. È quello, fresco di vernice, che si può scorgere dove prima campeggiava il murale dedicato a Ugo Russo, il ragazzo ucciso il 29 febbraio 2020 a 15 anni da un carabiniere libero dal servizio che lo stesso ragazzino, in via Orsini, aveva provato a rapinare.

Domenica decine di persone, in largo Parrocchiella, si erano riunite per "salutare" l'opera. Oltre ai cittadini e agli attivisti del "Comitato verità e giustizia per Ugo Russo", erano presenti anche i genitori del ragazzo.

L'opera commissionata dai familiari del giovane doveva essere cancellata per una decisione del Tar.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quartieri Spagnoli, cancellato il murale per Ugo Russo

NapoliToday è in caricamento