rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Vomero / Corso Vittorio Emanuele

Ambiente, un campo sportivo con pneumatici riciclati

Lo spazio polivalente, in cui si potrà giocare a basket e calcio, è stato realizzato presso il Complesso Monumentale S. Nicola da Tolentino

Pneumatici fuori uso diventano risorsa comune con una forte valenza sociale: grazie alla collaborazione tra L'Altra Napoli onlus, Geos Environment ed Ecopneus, è stato inaugurato - presso il Complesso Monumentale San Nicola da Tolentino - un campo polivalente realizzato con materiali da riciclo di Pfu.

La pavimentazione del campetto polivalente è stata realizzata completamente in gomma riciclata, proveniente dalla granulazione di pneumatici fuori uso. In una prima fase il granulo di gomma è stato legato con una resina poliuretanica e, quindi, steso nell'area del campo grazie ad una finitrice. Successivamente è stato applicato uno strato di resina acrilica rossa e sono state disegnate le righe, con vernici atossiche ad acqua.

Il campo risultante è uno spazio polivalente, sul quale si possono praticare diversi sport come il calcio e il basket. La gomma derivante dal riciclo dei pneumatici fuori uso ha caratteristiche tecnico-fisiche elevate: alta capacità di assorbimento degli urti; elasticità e resistenza alle deformazioni; resistenza agli agenti atmosferici. Proprietà perfette per le superfici sportive, dato che limitano la possibilità di urti e traumi accidentali. Ai vantaggi tecnici si aggiungono quelli ambientali: si utilizza una risorsa che, se non recuperata, sarebbe non biodegradabile. Inoltre, in questo modo, si evita di prelevare nuove materie prime, peraltro costose perché di importazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambiente, un campo sportivo con pneumatici riciclati

NapoliToday è in caricamento