menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campania zona gialla, spostamenti tra comuni e servizi al tavolino per ristoranti e bar: ma è una beffa

Le aperture dureranno solo fino al 23 incluso. Dalla Vigilia zona rossa in tutta Italia

Domenica 20 dicembre è finalmente il giorno fatidico per il passaggio della Campania da zona arancione a zona gialla. Si attende solo l'annuncio ufficiale del ministero della Salute, ma è questione di ore. Con la Campania diventano zona gialla anche Toscana, Valle d'Aosta e provincia autonoma di Bolzano. Resta arancione solamente l'Abruzzo.

Si tratta sostanzialmente di una beffa per le attività beneficiate dal passaggio al giallo, ossia ristoranti, pizzerie, pasticcerie e bar, che potranno servire i clienti ai tavolini solo fino a mercoledì 23 dicembre, quando poi sarà zona rossa tutta Italia dalla Vigilia di Natale fino al 6 gennaio (ad eccezione del 28, 29, 30 dicembre e del 4 gennaio). Con la zona gialla tornano anche gli spostamenti tra comuni in Campania, finora vietati.

CONTE SUL NUOVO DECRETO: ZONA ROSSA DALLA VIGILIA. OK PER DUE CONVIVENTI A NATALE/LA DIRETTA

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

Attualità

Gomorra 5, la stagione conclusiva è alle porte: anticipazioni puntate

Arredare

Vomero: apre un mega Scavolini Store

Cura della persona

Ecco quando ingrassiamo di più nella vita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento