rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca

Campania zona gialla, arriva la conferma: "Positivo il dialogo con De Luca"

Segnale in controtendenza con le ordinanze passate. Non ci saranno disposizioni regionali che impediranno il passaggio della Campania in zona gialla il 7 e 8 gennaio

"Pochi minuti fa abbiamo avuto la conferma che Giovedì 7 e Venerdì 8 anche la Campania sarà zona gialla. Il dialogo che abbiamo avviato in questi giorni con il Presidente De Luca ha prodotto un primo segnale in controtendenza con le ordinanze passate. Noi di Confesercenti e Fiepet salutiamo con soddisfazione questa decisione che dà un piccolo segnale di speranza alle attività ristorative che da mesi sono colpite dalle chiusure. Riapriremo i nostri locali con fiducia mettendo al primo posto come sempre la sicurezza dei clienti e dei nostri dipendenti. Vogliamo contribuire a far ripartire la Campania senza dare una mano al virus. Noi ci siamo". Annuncia Vincenzo Schiavo, presidente di Confesercenti, dopo il dialogo avuto con Vincenzo De Luca. Questa volta dunque la Regione Campania non applicherà misure maggiormente restrittive rispetto alle disposizioni contenute nel nuovo decreto del Governo. La Campania tornerà gialla anche se per soli due giorni dopo moltissimo tempo.

Campania: la suddivisione delle zone nei prossimi giorni

Ecco le disposizioni contenute nel Decreto, nello schema redatto da Confcommercio Campania.

In sintesi

 5-6 gennaio: ZONA ROSSA

7-8 gennaio: ZONA GIALLA – aperti bar e ristoranti. fino alle 18, dopo tale orario solo asporto e consegna a domicilio.

9-10 gennaio: ZONA ARANCIONE - bar e ristoranti possono effettuare solo asporto e domicilio.

Dall’11 gennaio si ritornerà con la suddivisione in fasce in base ai monitoraggi previsti per il giorno 08.01.2021.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campania zona gialla, arriva la conferma: "Positivo il dialogo con De Luca"

NapoliToday è in caricamento