menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allarme epatite C in Campania: “Molti malati non sanno di esserlo”

È quanto emerso nel corso del congresso “Hepatology in motion: research and utilities” promosso dall'Università Federico II e dall'Ateneo di Palermo

In Campania è allarme Epatite C. A sottolinearlo, i dati emersi nel corso del congresso “Hepatology in motion: research and utilities” promosso dall'Università Federico II e dall'Ateneo di Palermo.

I casi sono in crescita, non tutti accedono alle nuove cure e soprattutto in tantissimi non sanno di essere ammalati. Soprattutto i più anziani, che hanno eventualmente contratto l'infezione anni fa.

Dati in crescita: più malati di epatite C

Il problema è lo scarso numero di pazienti che accede alle cure rispetto alla necessità. In Italia, spiegano gli intervenuti al congresso, solo l'8 percento dei pazienti, sebbene le cure guariscano oltre il 95 percento dei soggetti trattati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Attualità

Sorpresa per Serena Rossi a Canzone Segreta: "Non sapevo niente, vi giuro"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento