Cronaca

Rifiuti, Asia Napoli: 250 campane vandalizzate ogni anno

La partecipata del Comune di Napoli responsabile della raccolta dei rifiuti in città sta procedendo in queste ore alla manutenzione delle attrezzature stradali per la raccolta differenziata

Campane

Asia, la partecipata del Comune di Napoli responsabile della raccolta dei rifiuti in città, sta procedendo in queste ore, alla manutenzione delle attrezzature stradali per la raccolta differenziata. In atto la sostituzione dei contenitori vandalizzati e la loro adesivizzazione, che va a sostituire l'indicazione 'Mutimateriale' con la nuova dicitura 'Imballaggi in plastica e metalli'.

"Sono circa 250 i contenitori stradali (campane) - spiega Asia in una nota - che ogni anno subiscono atti vandalici e che da attrezzature di raccolta si trasformano in rifiuti da raccogliere agli angoli delle strade e delle piazze. Troppo spesso bruciate (con gravissimi danni ambientali) da ignoti, i contenitori sono resi inutilizzabili ai fini della raccolta differenziata con alti costi di sostituzione e danni alla disponibilita' di attrezzature dedicate alla raccolta differenziata".


"L'azienda - prosegue la nota - è decisa a sostenere l'apporto alla raccolta differenziata migliorando la disponibilità' delle attrezzature stradali a disposizione e promuovendo, al meglio, le regole da seguire affinché' il deposito dei materiali selezionati sia adeguato in termini di qualità e quantità delle frazioni raccolte. E allora, così come sollecitato dalla stessa cittadinanza attiva, l'impegno è per sempre più contenitori stradali a disposizione ed una nuova adesivizzazione perche' tutti i cittadini siano adeguatamente informati sul come fare correttamente la raccolta differenziata".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, Asia Napoli: 250 campane vandalizzate ogni anno

NapoliToday è in caricamento