rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Al via la campagna di sensibilizzazione contro l'abuso di alcool tra i giovani

I dati pubblicati dalla polizia stradale riguardanti un anno di controlli stradali sono allarmanti. L'alcool è la prima causa di morte per i giovani di età compresa tra i 15 e 29 anni

Parte da Napoli una campagna di sensibilizzazione contro l'abuso di alcool soprattutto per i più giovani. Lo rende noto l'Assessore alle Politiche Giovanili Pina Tommasielli la quale ha scelto diverse aree di intervento tra informazione, sensibilizzazione e coinvolgimento diretto dei giovani.

Saranno proprio i giovani a scegliere come sensibilizzare i coetanei, conducendoli ad un sano utilizzo di alcolici, soprattutto nei giorni di festa. Un programma che parte dal basso e punta sulla creatività giovanile accorciando le distanze tra le istituzioni e i cittadini giovani, per la salvaguardia della salute e la promozione di stili di vita più sani.

 I dati pubblicati dalla polizia stradale riguardanti un anno di controlli stradali sull'abuso di alcool sono allarmanti: sono soprattutto i giovani che risultano positivi ai test di controllo fatti dagli agenti.

Un triste primato quello dei giovani che troppo velocemente incominciano a bere a dismisura e poi a guidare senza alcun tipo di sicurezza. L'alcool è la prima causa di morte per i giovani di età compresa tra i 15 e 29 anni, con un'età media di 12 anni per chi si approccia all'utilizzo di alcolici.

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via la campagna di sensibilizzazione contro l'abuso di alcool tra i giovani

NapoliToday è in caricamento