menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pasquale Barra Foto Wikipedia

Pasquale Barra Foto Wikipedia

Morto in carcere "'O animale" Pasquale Barra: fu braccio destro di Cutolo

Commise numerosi ed efferati delitti. Massacrò Francis Turatello con 40 coltellate e ne profanò il cadavere. Fu lui ad accusare ingiustamente Enzo Tortora

E' morto nel carcere di Ferrara, a 72 anni,  Pasquale Barra, detto «'o animale». L'uomo, che fu luogotenente del boss della Nuova camorra organizzata, Raffaele Cutolo, stava scontando la pena dell'ergastolo.

A riferirlo è Dario Del Porto dalle pagine del quotidiano La Repubblica.

Barra commise numerosi omicidi, diversi commessi anche in carcere. Particolarmente efferato quello di Francis Turatello, massacrato con 40 coltellate nel 1981 e il cui cadavere fu poi brutalmente profanato.

Nel 1983 decise di collaborare con la giustizia e accusò ingiustamente di traffico di droga anche Enzo Tortora. Accuse che non confermò mai in Tribunale e che si rilevarono poi completamente infondate.

Le sue rivelazioni permisero il blitz del 17 giugno 1983 in cui furono arrestai 850 presunti affiliati della Nco.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento