menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Camorra, arrestato latitante: tradito dal desiderio di vedere la figlia

Arrestato a Pietrelcina Salvatore Barile, 32 anni, nipote degli storici capi clan "Mazzarella"

Arrestato dai carabinieri a Pietrelcina Salvatore Barile, di 32 anni, latitante, nipote degli storici capi clan "Mazzarella".

Per Barile era stato emesso dalla Procura generale di Napoli un ordine di carcerazione. A tradirlo il desiderio di vedere la figlia.

Barile aveva infatti organizzato un finto pellegrinaggio nel paese natale di Padre Pio, inserendo anche la figlia nel gruppetto. I carabinieri hanno seguito la comitiva e arrestato in un ristorante di Pietrelcina il latitante, che stava per sedersi a tavola con gli altri commensali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento