menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Blitz Forcella, caserma Pastrengo (Foto Nicola Clemente)

Blitz Forcella, caserma Pastrengo (Foto Nicola Clemente)

Maxi blitz anticamorra a Forcella: 50 arresti tra gli affiliati ai clan

Le accuse vanno dall'associazione di tipo mafioso, all'associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, omicidio, estorsione, porto e detenzione di armi comuni e da guerra

Dalle prime ore dell’alba, i Carabinieri del Nucleo Investigativo e i Poliziotti della Squadra Mobile di Napoli stanno dando esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP su richiesta dalla DDA partenopea, nei confronti di una cinquantina di soggetti ritenuti affiliati al clan camorristico “Ferraiuolo - Stolder” e a quello dei “Del Prete” (collegato al clan Mazzarella), entrambi attivi prevalentemente del quartiere Forcella e in conflitto tra loro per la gestione delle attività illecite.

Nei confronti degli arrestati le accuse vanno dall’associazione di tipo mafioso, all’associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, omicidio, estorsione, porto e detenzione di armi comuni e da guerra.

Figura anche il nome di Gianmarco Lambiase, 21 anni, il pregiudicato ucciso domenica sera in un circolo ricreativo di Ponticelli, a Napoli, tra i destinatari delle 50 ordinanze di custodia cautelare emesse dalla DDA di Napoli, 49 delle quali eseguite stamattina da Carabinieri e Polizia di Stato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano: a cosa fare attenzione prima di procedere all'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento