menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Camionista sangiuseppese disarma e mette in fuga un rapinatore lodigiano

I carabinieri hanno arrestato un 51enne di Lodi, indiziato di rapina pluriaggravata. L'uomo aveva tentato invano anche un altro colpo ai danni di un autotrasportatore napoletano

Un 51enne lodigiano è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria con le accuse di rapina pluriaggravata, tentata rapina pluriaggravata e porto illegale di armi comuni da sparo. I fatti risalgono al 18 dicembre scorso, quando un automobilista di Lodi ha raccontato ai carabinieri di essere stato rapinato del portafogli lungo la provinciale 17 (Salerano sul Lambro) da un uomo che avrebbe puntato la pistola all'interno della vettura. Nella stessa zona - concludono le indagini dei militari - il 51enne aveva tentato un'altra rapina, ai danni di un camionista di San Giuseppe Vesuviano. La vittima, però, era riuscita a disarmare il rapinatore e a metterlo in fuga. 


La notizia è riportata dal Fatto Vesuviano. Il 51enne si sarebbe dato alle rapine dopo un violento litigio con suocero ed ex compagna. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento