Sconfina in un'altra provincia in cerca di una prostituta: multato un 69enne

L’uomo è stato anche denunciato per sversamento illecito di rifiuti alla Procura di Nola dai Vigili Urbani di Acerra

Dalla provincia di Avellino ad Acerra per sversare rifiuti solidi urbani. I Vigili Urbani di Acerra hanno fermato una persona di 69 anni, proveniente da un paese dell’alta Irpina con il suo furgone pieno di rifiuti e intento a sevrsarli illegalmente in zona Montefibre.

L’uomo - come riferisce il Sindaco di Acerra Raffaele Lettieri - è stato denunciato per sversamento illecito di rifiuti alla Procura di Nola, sanzionato anche per violazione delle norme che impongono di non spostarsi tra le province della Campania per il Covid. Gli agenti della Polizia Municipale hanno sequestrato il mezzo e hanno anche scoperto che il 69enne era in zona per adescare una prostituta: multato pure per violazione dell’ordinanza anti prostituzione.

🔴 Dalla provincia di Avellino ad Acerra per sversare rifiuti solidi urbani. I Vigili Urbani di Acerra hanno fermato una...

Pubblicato da Raffaele Lettieri Sindaco di Acerra su Domenica 8 novembre 2020

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Coronavirus, arriva l'annuncio: "La Campania è zona arancione"

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

  • Scossa di terremoto nella zona flegrea: l'evento sismico avvertito dalla popolazione

  • Campania zona arancione: ecco cosa si può fare

Torna su
NapoliToday è in caricamento