menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19, Tommasielli (Unità di Crisi Campania): "Zona rossa ha funzionato, contagi calati"

"Fiduciosa per le prossime settimane. Ripresa l'attività di tracciamento. A Natale, però, è necessario sacrificarsi e restare a casa"

La zona rossa ha funzionato, calano i contagi: si avverte nelle strutture ospedaliere e nei territori”. E' quanto dichiarato dalla dott.ssa Giuseppina Tommasielli dell’Unità di Crisi Regionale della Campania, intervenendo nella trasmissione Barba&Capelli in onda su Radio Crc Targato Italia.

La dott.ssa Tommasielli si è detta positiva per le prossime settimane: “Sono molto fiduciosa perché vedo la diminuzione dei casi e riprende l’attività di tracciamento, portando la situazione nel periodo pre-crisi di ottobre. Come medici di famiglia stiamo facendo i test che ci permettono di individuare i positivi e metterli in isolamento”.

In vista delle feste la dottoressa, medico di famiglia, ha rivolto un appello ai cittadini: “Per Natale chiediamo responsabilità. È in arrivo l’influenza e noi abbiamo fatto un gran lavoro di vaccinazione. Però è evidente. Necessario restare a casa e sacrificarsi, è triste ma questa è la realtà che viviamo. Bisogna scegliere tra fare le feste o salvarsi la vita”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento