menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ondata di calore in Campania: temperature anche oltre i 38 gradi

Sarà così almeno fino a venerdì prossimo. Durante la notte le minime si manterranno al di sopra dei 25 gradi mentre i tassi di umidità supereranno il 90%. Tale situazione è associata anche ad una scarsa ventilazione

La Protezione civile della Regione Campania, guidata dall'assessore Edoardo Cosenza, comunica che l'ondata di calore già in atto proseguirà almeno fino a venerdì prossimo. Le massime nelle ore più calde potranno anche superare, in alcune zone, i 38 gradi, mentre durante la notte, quando le minime si manterranno al di sopra dei 25 gradi, i tassi di umidità supereranno il 90%: tale situazione è associata anche ad una scarsa ventilazione.


La Sala Operativa Regionale, in considerazione dell'avviso di criticità per ondate di calore, emesso oggi dal Centro Funzionale della Protezione civile regionale, ha provveduto ad invitare i sindaci e gli enti competenti a mantenere le procedure di propria pertinenza relative alla vigilanza per le fasce fragili della popolazione. Si raccomanda di non esporsi al sole o praticare attività sportive nelle ore più calde. Particolare attenzione devono prestare i cardiopatici, gli anziani, i bambini e i soggetti a rischio. La stessa Protezione civile, in considerazione del fatto che le condizioni climatiche previste potrebbero causare l'innesco di incendi, raccomanda agli enti preposti di mantenere in essere le attività di vigilanza sul territorio. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento