menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pompei, calco di abbraccio omosex: lo rivela il Dna

Il direttore generale della Soprintendenza, Massimo Osanna: "Si è sempre immaginato che fosse un abbraccio fra donne"

Potrebbe essere l'abbraccio di due uomini amanti quello impresso nel calco della Casa del Criptoportico, ricavato negli Scavi di Pompei dall'archeologo Vittorio Spinazzola agli inizi del Novecento.

A rendere nota la scoperta, il direttore generale della Soprintendenza, Massimo Osanna, nel corso di un convegno. "Pompei non finisce mai di stupire. Si è sempre immaginato che fosse un abbraccio fra donne. Ma tac e Dna hanno rivelato che sono uomini", ha fatto sapere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento