Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Barra

Sferra un calcio alla porta del treno della Circumvesuviana: si ferisce e finisce in ospedale

E' accaduto alla stazione di Barra

Un ragazzo questa mattina a Napoli si è ferito sferrando un calcio alla porta del treno della Circumvesuviana. A rendere noto l’accaduto è stato il presidente di Eav, Umberto De Gregorio.

Alle ore 12,40 è giunta una segnalazione sulle nostre linee telefoniche d'emergenza, che nella stazione di Barra era presente un ragazzo che aveva bisogno di intervento medico, in quanto feritosi alla gamba per aver dato un calcio alla porta, rompendo il vetro del treno ETR 11209 diretto a Napoli. Si è attivata una immediata azione di soccorso coordinata dalla GPG del CNS, richiedendo la collaborazione del servizio 118 e della Polizia preposti alla zona. L'unità medica giunta sul posto ha provveduto a prestare i primi soccorsi necessari al ragazzo. Giunta sul posto anche la Polizia, che ha provveduto ad identificare il ragazzo. Successivamente l'unita medica ha ritenuto opportuno trasportarlo al più vicino ospedale per dei punti di sutura, in quanto la ferita da taglio risultava essere alquanto profonda”, riporta De Gregorio su Facebook. 

Il numero uno dell’Ente Autonomo Volturno ha reso noto anche un altro episodio avvenuto qualche ora prima: “Sulla Cumana ennesima aggressione al personale che cercava di fare rispettare i divieti. Si chiede l’intervento delle forze dell’ordine (come da procedura) per fare scendere dal treno il vandalo, ma ovviamente questo determina il fermo della corsa e conseguenti ritardi ed affollamenti dei treni successivi. Tra il dire e il fare c’è di mezzo un mare di problemi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sferra un calcio alla porta del treno della Circumvesuviana: si ferisce e finisce in ospedale

NapoliToday è in caricamento