menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calci e pugni al Loreto Mare, un paziente aggredisce le guardie giurate

Un cittadino romeno di 47 anni, trasportato in ospedale dal 118, ha dato in escandescenze, picchiando i vigilantes e gli operatori sanitari. Decisivo l'intervento dei poliziotti: l'uomo si trova ora in carcere

Le guardie giurate in servizio presso l'ospedale Loreto Mare sono state picchiate da un paziente trasportato dal 118: l'uomo appena arrivato in ospedale ha dato in escandescenze. I due vigilantes hanno cercato di calmarlo ma sono state aggredite insieme a due operatori del 118. Il paziente ha preso a calci e pugni i due vigilantes e, stando a quanto si apprende, si è reso necessario l'intervento di due poliziotti del commissariato Vicaria per riportare la calma. L'uomo, un cittadino romeno di 47 anni, è stato bloccato e denunciato e poi trasferito nel carcere di Poggioreale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

social

Lotto, estrazione di giovedì 22 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento