rotate-mobile
Cronaca Afragola

Lupara bianca nel napoletano: scoperti due cadaveri nascosti nei sacchi di plastica

Si tratta dei resti di Luigi Ferrara, 43 anni di Casoria, e di Luigi Ruscinano, 53enne di Mugnano, visti per l'ultima volta il 31 gennaio scorso

Alle spalle della stazione dell'Alta Velocità di Afragola, in contrada Ferrarese, la polizia ha trovato due cadaveri in alcune buste di plastica nera interrate a un metro.

Si tratta dei resti di Luigi Ferrara, 43 anni di Casoria, e di Luigi Ruscinano, 53enne di Mugnano, considerati ras del contrabbando. Dei due si erano perse le tracce il 31 gennaio scorso. Erano a bordo di una Fiat Idea successivamente ritrovata sporca di sangue. La loro scomparsa era stata denunciata ai carabinieri.

Alla macabra scoperta si è arrivati dopo una segnalazione. I cadaveri erano tranciati in quattro parti. Sul caso indaga la polizia.

CITYNEWSANSAFOTO_20170217080451563-2

FOTO ANSA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lupara bianca nel napoletano: scoperti due cadaveri nascosti nei sacchi di plastica

NapoliToday è in caricamento