Non sente il fratello da giorni: lo trova morto in casa

Tragedia in via Raffaello Sanzio a Giugliano. La vittima aveva 38 anni. Si attende l'esito dell'autopsia

Tragedia in via Raffaello Sanzio a Giugliano: all’interno di un’abitazione è stato scoperto il cadavere di un 38enne.

A trovare l'uomo senza vita, scrive Il Meridiano, è stato suo fratello che non riusciva a contattarlo da alcuni giorni. Sul posto sono giunti immediatamente i sanitari del 118 e i carabinieri.

L'autopsia rivelerà le cause della morte del trentottenne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

  • Dj Aniceto: “Maradona non è morto mercoledì ma il giorno che ha sniffato cocaina”

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

Torna su
NapoliToday è in caricamento