Macabro ritrovamento al porto di Torre Annunziata: cadavere in mare

Sul posto sono giunti la polizia scientifica, il medico legale ed i carabinieri. Pare si tratti di un uomo, non ancora identificato

Immagine d'archivio

Macabro ritrovamento presso il Molo Crocelle, nella zona del porto di Torre Annunziata. Stamattina i militari dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Torre Annunziata, al comando del tenente di vascello Vito Limanni, hanno notato nelle acque un cadavere.

Sul posto sono giunti la polizia scientifica, il medico legale ed i carabinieri.

Secondo le prime informazioni si tratterebbe, molto probabilmente, del corpo di un uomo che non è stato però al momento ancora identificato. A riportare la notizia, Torresette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

Torna su
NapoliToday è in caricamento