rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
L'inchiesta / Torre annunziata

Identificato il cadavere trovato a mare a Torre Annunziata

Si tratta di Sisto De Angelis, 46enne di Gragnano

Identificato il cadavere ritrovato in mare a Torre Annunziata con una corda intorno al collo e legato a un masso. Si tratta di Sisto De Angelis, 46enne di Gragnano con precedenti di polizia alle spalle. Il corpo venne scoperto domenica scorsa nei pressi della spiaggia delle Sette scogliere a Rovigliano, quartiere oplontino al confine con Castellammare.

Il corpo venne scoperto da alcuni pscatori che avvertirono i carabinieri che hanno cominciato le indagini a partire dallo scorso 26 febbraio. Fondamentale per l'identificazione è stato un tatuaggio presente sul braccio della vittima, una doppia “m” che ha permesso di risalire all'identità del defunto. 

Proseguono intanto le indagini affidate alla procura di Torre Annunziata che sta provando a stabilire la natura della morte dell'uomo. Fondamentale per questo sarà l'autopsia che è già stata disposta e verrà eseguita nelle prossime ore. Al momento tutte le piste sono percorribili anche se i segni sul corpo della vittima fanno pensare a una morte violenta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Identificato il cadavere trovato a mare a Torre Annunziata

NapoliToday è in caricamento