Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Via Cinque Vie

Afragola, sarebbe di un pregiudicato il cadavere trovato carbonizzato

Saranno gli accertamenti scientifici a dare la conferma definitiva, ma il corpo trovato in via Cinque Vie sarebbe di Pasquale Scudiero, 47enne pregiudicato di Acerra

Polizia

Accertamenti sul cadavere e l'esame di alcuni effetti personali. E' così che gli agenti della squadra mobile di Napoli sono risaliti all'identità del corpo senza vita ritrovato ieri sera ad Afragola, in via Cinque Vie.

Saranno gli accertamenti scientifici a dare la conferma definitiva, ma si tratterebbe di Pasquale Scudiero, 47enne pregiudicato di Acerra. Al vaglio degli inquirenti suoi legami con la criminalità organizzata. Quel che al momento si sa, è che il corpo carbonizzato dell'uomo è stato ritrovato sul sedile posteriore di una Fiat Punto.

Gli inquirenti, in virtù dei primi esiti degli accertamenti esterni sul cadavere che non consentono di stabilire le cause della morte, non confermano che la vittima possa essere stata torturata. Solo l'autospia, che non è stata ancora fissata, potrà infatti stabilire le modalità e fornire un quadro più chiaro.

Il lavoro degli inquirenti punta anche a stabilire se Scudiero, pregiudicato per associazione a delinquere, estorsioni e reati legati alla droga, possa essere un affiliato a qualche clan. (Ansa)

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Afragola, sarebbe di un pregiudicato il cadavere trovato carbonizzato

NapoliToday è in caricamento