Cronaca

Caccia illegale nel Parco nazionale del Vesuvio: arrestato bracconiere

All'uomo sono stati sequestrati un fucile con matricola cancellata, diverse munizioni di vario calibro, armi e vari richiami elettronici per uccelli

 Armi clandestine, utilizzate per la caccia vietata, sono state trovate dagli uomini del Corpo Forestale dello Stato nel corso di un blitz anti bracconaggio nel Parco Nazionale del Vesuvio.

Durante l'operazione è stato arrestato un cacciatore di frodo che aveva realizzato una postazione fissa con richiami vietati per volatili.

Sequestrati un fucile con matricola cancellata, diverse munizioni di vario calibro, altre armi e vari richiami elettronici per uccelli. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caccia illegale nel Parco nazionale del Vesuvio: arrestato bracconiere

NapoliToday è in caricamento