menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bus Ctp

Bus Ctp

Emergenza sicurezza sui bus, arriva la cabina blindata

Per i dipendenti Ctp al via da settembre anche un corso di autodifesa. Augusto Cracco: "Ci sta a cuore anche la sicurezza dei clienti, vogliamo installare telecamere wi-fi sulle vetture"

Sugli autobus partenopei, da tempo, è emergenza sicurezza. A contrasto delle numerose aggressioni e rapine ai danni dei conducenti gli autobus Ctp avranno la cabina blindata. Inoltre, a settembre, partirà un corso di autodifesa per i dipendenti.

La più recente vicenda inquietante è avvenuta soltanto la scorsa settimana, quando un sindacalista e conducente di bus Anm è stato aggredito a seguito di una discussione avuta con un utente, subendo gravi lesioni al volto e all'occhio.

Il primo prototipo della cabina sarà in circolazione nei prossimi giorni, utile a stimare i costi del progetto. "Ci sta a cuore non solo la sicurezza dei nostri dipendenti – spiega il presidente Ctp Augusto Cracco – ma in maniera uguale quella dell’utenza, per questo stiamo valutando la possibilità di installare sui bus il wi-fi. Così potremo essere aggiornati in tempo reale tramite webcam". A tenere i corsi di autodifesa sarà un dipendente, campione europeo di kick boxing, Raffaele Lettieri.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano: a cosa fare attenzione prima di procedere all'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento