menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Buste piene di pane lasciate fuori dal panificio per "chi ne ha bisogno"

L'idea di Emanuela Pacera, giovane titolare di un panificio a Ischia. "È un modo semplice per aiutare chi è in difficoltà"

"Cari amici ....stasera x chi ne ha bisogno fuori al negozio ci sono pane e pizzette . Ho fatto più buste con la speranza di aiutare più persone. Vi prego di condividere affinché il messaggio possa arrivare a chi necessità di queste cose". Così qualche giorno fa Emanuela Pacera su Facebook, titolorare di un panificio sul corso di Casamicciola a Ischia. Ennesimo gesto di chi vuole tendere una mano a poveri e bisognosi.

“E’ un modo semplice per aiutare chi è in difficoltà”, ha spiegato Emanuela alla Repubblica. “Dialogando con un’amica, che a Ischia gestisce la catena alimentare per i poveri, ho preso coscienza di una realtà in parte sommersa: anche su un’isola apparentemente ricca non mancano persone che hanno difficoltà ad acquistare un po’ di pane a un euro o di sfamarsi con una pizzetta. Soprattutto quando ci si avvicina alla fine del mese e il portafogli è inesorabilmente vuoto. Il mio non è certo un gesto eclatante. Piuttosto, un invito a fare altrettanto rivolto a ristoranti, panifici, pasticcerie: mettere a disposizione le rimanenze, magari con l’ausilio delle amministrazioni, creando dei punti di raccolta a favore di chi ne ha bisogno”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Presidio per Ugo Russo, la lettera commovente dei genitori

  • Cronaca

    Covid in Campania, il bollettino: più di 2mila positivi e 14 decessi

  • Cronaca

    Scavi di Pompei, emerge un carro cerimoniale perfettamente conservato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento