menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ansa

Ansa

Disposizioni Covid, troppi sul bus e nessuno scende: arrivano le forze dell'ordine

Si tratta dell'unico episodio critico segnalato in città dopo quanto successo ieri in Circumflegrea. Il secondo giorno della Fase 2 per i trasporti pubblici cittadini

Napoli e i suoi trasporti pubblici affrontano la seconda giornata della cosiddetta Fase 2 dell'emergenza sanitaria. Dopo le polemiche (e il video diventato virale sui social) di ieri a proposito di un treno della Circumflegrea particolarmente affollato, stamattina non si registrano disagi particolari.

Unico problema segnalato, riguarda la linea 621, sostitutiva della funicolare di Mergellina. Secondo fonti sindacali, il personale Anm ha dovuto richiedere l'intervento delle forze dell'ordine: alcuni passeggeri insistevano per non rispettare la capacità massima oggi consentita sui bus.

La denuncia dell'Usb: "Riaprire funicolare"

Secondo l'Usb si tratta di "Una situazione assurda, che è determinata dalla chiusura della funicolare e dall'orario ridotto di esercizio della linea 621 la cui fruibilità può avvenire nella fascia oraria 7-10 e 17-19. Bisogna riaprire immediatamente la funicolare di Mergellina chiusa nella fase di lockdown per poter garantire la giusta offerta di mobilità".

Rispetto delle regole e disagi: autobus a capienza ridottissima

Quello del 621 è un caso isolato. In questi due giorni i partenopei hanno dimostrato – come sottolineato dall'Anm – grande rispetto delle regole utili a usufruire dei mezzi: mascherine obbligatorie e distanza di un metro. Il problema però riguarda gli autobus. Il fatto che abbiano una capienza ridotta al 20% costringe i conducenti a saltare le fermate dopo aver raggiunto il numero massimo dei passeggeri. Cosa che, unita al numero di corse non sempre commisurato alle necessità, rende la situazione potenzialmente critica.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano: a cosa fare attenzione prima di procedere all'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento