menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bullismo, condannati dalla Cassazione quattro ex studenti campani

I giovani avevano commesso "atti persecutori" nei confronti di un loro compagno di scuola che, per paura delle botte, si era trasferito in Piemonte

È stato confermato dalla Cassazione uno dei primi verdetti che vede passare in giudicato la condanna per bullismo commesso da minorenni nei confronti di quattro ex studenti campani che avevano commesso "atti persecutori" nei confronti di un loro compagno di scuola.

Per paura delle botte, la vittima non si era ribellata e si era trasferita in Piemonte. La vicenda venne a galla quando  il ragazzo finì in ospedale per lesioni a un occhio. Per i quattro la pena, sospesa, è di 10 mesi di reclusione. La decisione è dei giudici minorili di Napoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento