Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Scisciano

Brucia i rifiuti del suo supermercato invece di smaltirli: ecco com'è stato scoperto

L'intervento dei carabinieri a Scisciano prima che li incendiasse tutti

A Scisciano, i carabinieri della stazione di San Vitaliano hanno denunciato per combustione illecita di rifiuti un 43enne del posto già noto alle forze dell'ordine. L’uomo, titolare di un supermercato della zona, piuttosto che smaltire regolarmente i rifiuti della sua attività commerciale, li stava incendiando. Tra i materiali dati alle fiamme cassette in legno e plastica e materiali vari per imballaggio.

Per fortuna sono arrivati in tempo i carabinieri che si sono accorti del rogo e sono riusciti a bloccare in parte il disastro ambientale di cui si stava rendendo protagonista. L’area interessata dalla combustione è stata posta sotto sequestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia i rifiuti del suo supermercato invece di smaltirli: ecco com'è stato scoperto

NapoliToday è in caricamento