menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz nel “Bronx”: sequestrati 300 chili di sigarette di contrabbando

Avrebbero fruttato un ricavo di 25mila euro per la criminalità organizzata

Questo pomeriggio gli agenti del commissariato Secondigliano hanno sequestrato oltre 300 chili di tabacchi lavorati esteri, rinvenuti in un deposito del complesso di edilizia popolare di via della Bussola, quartiere noto come “Bronx”, tra Secondigliano e Poggioreale. Da tempo i poliziotti avevano intensificato i controlli, notando un sospetto andirivieni.

Hanno deciso di intervenire effettuando una perquisizione nello stabile e,nel deposito di pertinenza di una 48enne napoletana, hanno  trovato tanti cartoni contenenti l’ingente quantitativo di sigarette, destinate al mercato di contrabbando che avrebbe costituito un indotto per la criminalità di circa 25mila euro. Le “bionde” sono state sequestrate e la donna deferita all’autorità giudiziaria per il reato di contrabbando di tabacchi lavorati esteri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento