Niente tradizionale brindisi della Vigilia di Natale ai baretti: "Finisca l'anno con le sue maledizioni"

Uno dei riti più amati delle festività natalizie sarà vietato quest'anno

Una delle tradizioni più amate delle festività natalizie, soprattutto dai più giovani, è il brindisi della Vigilia di Natale che quest'anno a causa delle norme anti Covid sarà vietato. I baretti di Chiaia sono da sempre il luogo più frequentato il 24 dicembre per il brindisi, ma nel 2020 si avvertirà un senso di vuoto ben rappresentato dal post social della storica Enoteca Belledonne.

"Quest’anno il Covid ha stravolto i piani e le tradizioni di tutti Noi. Come sapete all’Enoteca Belledonne non ci sarà il consueto brunch di Natale ma saremo aperti solo per asporto e consegne a domicilio. A prescindere dalle restrizioni riteniamo giusto evitare festeggiamenti o entusiasmi di sorta nel rispetto di chi ancora soffre e di chi ha perso un proprio caro. È stato un anno molto difficile per tutti e ci resta solo da sperare che il prossimo sappia stupirci in meglio, che ci riservi qualche gioia e che finalmente ci doni un po’ di pace e serenità. E quindi finisca pure l’anno con le sue maledizioni e cominci l’anno nuovo con le sue benedizioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 gennaio (giorno per giorno)

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Acqua, bicarbonato e limone: benefici e controindicazioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento