menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Botti

Botti

Botti, ancora sequestri a Fuorigrotta e Castellammare

In un garage napoletano trovati 150 chilogrammi di materiale esplodente insieme ad una pistola semiautomatica. Manette per due persone già note alle forze dell'ordine

A poche ore dall'anno nuovo continuano i sequestri di botti tra Napoli e provincia. A Fuorigrotta i carabinieri hanno sequestrato in un garage 150 chilogrammi di materiale esplodente insieme a una pistola semiautomatica di fabbricazione russa, una tokarev tt33 con matricola abrasa; l'arma è stata inviata al raggruppamento carabinieri investigazioni scientifiche di Roma per verificare il suo eventuale utilizzo in fatti di sangue o di intimidazione.

A Castellammare di Stabia, invece,120 chilogrammi di fuochi erano in un bagagliaio. Due persone, trovate in possesso di circa 120 chilogrammi di materiale esplodente di IV e V categoria detenuto senza alcuna autorizzazione, sono state denunciate. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento