rotate-mobile
Cronaca

Botti Capodanno, nel napoletano sequestrati 110 kg

Circa 100 chili di fuochi pirotecnici cinesi sono stati sequestrati ieri dalla polizia ad Agerola nel corso di una serie di controlli sul territorio della provincia. A Castellammare di Stabia sequestrati 10 kg di fuochi pirotecnici cinesi

Un negoziante di Agerola è stato denunciato per commercio abusivo di materiale esplodente.

L'uomo vendeva fuochi non pericolosi nel suo negozio e nascondeva nel retrobottega prodotti cinesi di IV e V categoria, per i quali era sprovvisto di autorizzazione. La licenza è risultata intestata alla moglie, ignara della presenza dei prodotti sequestrati. 

Nel corso di una serie di controlli sul territorio della provincia sono stati sequestrati ieri dalla polizia ad Agerolacirca 100 chili di fuochi pirotecnici cinesi.


A Castellammare di Stabia gli agenti del commissariato hanno sequestrato in piazza Matteotti una decina di chili materiale pirotecnico a due venditori improvvisati, privi di autorizzazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botti Capodanno, nel napoletano sequestrati 110 kg

NapoliToday è in caricamento