Cronaca

Evade dai domiciliari per vendere i botti illegali: aveva allestito una bancarella

Dovrà rispondere di evasione e detenzione per il commercio abusivo di materiale esplodente

Vìola i domiciliari per vendere fuochi illegali. 51enne arrestato dai Carabinieri della stazione di Marigliano.

L’uomo, incurante della misura a cui era sottoposto, aveva allestito una piccola bancarella in Via Pontecitra, non lontano dalla sua abitazione. Quando i militari l’hanno riconosciuto per lui sono immediatamente scattate le manette. Dovrà rispondere di evasione e detenzione per il commercio abusivo di materiale esplodente. I botti in vendita – 187 ordigni per complessivi 4 kg di esplosivo - sono stati tutti sequestrati. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari per vendere i botti illegali: aveva allestito una bancarella

NapoliToday è in caricamento