menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bottega sapori e saperi legalita’, manifestazione a 2 anni dalla nascita

Stamattina in via Raffaele De Cesare si è svolta una manifestazione in occasione del secondo anniversario dalla nascita della Bottega dei Sapori e dei Saperi sulla Legalità. All’inizio, c’è stato un concerto dei ragazzi delle scuole medie Michelangelo e Tito Livio

Alla presenza del presidente della Regione Campania Antonio Bassolino e del vicepresidente con delega alla Sicurezza delle Città Antonio Valiante, si è svolta stamattina in via Raffaele De Cesare una manifestazione in occasione del secondo anniversario dalla nascita della Bottega dei Sapori e dei Saperi sulla Legalità.

All’iniziativa sono intervenuti, tra gli altri, il questore di Napoli Santi Giuffrè, il colonnello dei carabinieri Mario Cinque, il giudice Mario D’urso, i referenti regionali di Libera Geppino Fiorenza e Tonino Palmese e il marito di Silvia Ruotolo, presidente del coordinamento dei familiari delle vittime, Lorenzo Clemente.

Erano presenti altresì  i familiari di Paolino Avella, Marcello Torre, Fabio De Pandi, Alberto Vallefuoco, Gigi Sequino, Paolo Castaldi, Palma Scamardella, Ciro Rossetti, Antonio Landieri, Rosa Zaza e Ennio Petrosino, tutte vittime innocenti della criminalità.

All’inizio, c’è stato un concerto dei ragazzi delle scuole medie Michelangelo e Tito Livio. La manifestazione si è conclusa con una degustazione dei prodotti provenienti dai terreni confiscati alla camorra.

“Bisogna tenere – ha detto il vicepresidente Valiante nell’intervento conclusivo – sempre alto il livello di guardia contro la criminalità, che va colpita negli interessi.

“Per questo stiamo lavorando intensamente anche sul versante della iniziativa legislativa con la proposta di legge presentata al Parlamento con cui abbiamo chiesto la costituzione di una Agenzia nazionale per la gestione dei beni confiscati. Riteniamo, infatti, che il riutilizzo dei patrimoni del crimine a fini sociali resti una delle risposte tra le più efficaci per combattere la camorra”, ha concluso Valiante.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento