menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri a Pompei

Carabinieri a Pompei

Borseggiattrici professioniste tra Pompei e Forcella: 6 arresti

In manette anche un uomo. Il gruppo è gravemente indiziato di aver compiuto diversi borseggi da novembre 2011 a ieri, nei centri commerciali e nei mercatini rionali prediligendo come vittime donne anziane

I carabinieri della stazione di Pompei insieme a colleghi della compagnia Stella hanno sottoposto a fermo per associazione per delinquere finalizzata ai furti aggravati (borseggi) sei persone - cinque donne e un uomo - già noti alle forze dell'ordine. Il gruppo è gravemente indiziato di aver compiuto diversi borseggi da novembre 2011 a ieri nei centri commerciali e nei mercatini rionali di Napoli e provincia, in particolare della zona di Pompei, prediligendo come vittime donne anziane.

I militari dell’arma hanno fermato i primi 5 della banda a Castellammare di stabia, dopo che avevano compiuto due borseggi in un esercizio commerciale ai danni di due anziane del luogo. L'ultima persona è stata fermata questa mattina nella sua abitazione.


Gli arrestati utilizzavano anche carte di credito rubate per acquisti di beni di lusso o per effettuare ricariche su conti telematici con la complicità di un 25enne denunciato in stato di libertà per ricettazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Attualità

Sorpresa per Serena Rossi a Canzone Segreta: "Non sapevo niente, vi giuro"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento