Bonificata area invasa da 65 quintali di rifiuti illecitamente abbandonati

Ci sono volute 5 ore e il lavoro di 7 operatori e 4 mezzi Asia per la raccolta straordinaria in via Vicinale Spadari, strada che collega Pianura a Chiaiano

Via Vicinale Spadari bonificata

Ci sono volute 5 ore e il lavoro di 7 operatori e 4 mezzi per la raccolta straordinaria in via Vicinale Spadari, strada che collega Pianura a Chiaiano,dove sono stati rimossi 65 quintali di rifiuti illecitamente abbandonati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si trattava di rifiuti ingombranti, pneumatici e residuo indifferenziato. Il costo complessivo dell'operazione è di qualche migliaia d'euro, che graverà ulteriormente sui conti dei cittadini napoletani. Occorre infatti sottolineare che ogni intervento da parte dell'Asia, della Polizia Municipale è sempre un costo coperto dalle tasse dei cittadini. In tal senso l'azienda Asia Napoli lancia un appello, chiedendo ai mezzi di informazione di contribuire a diffonderlo: "E' necessaria una sempre maggiore collaborazione dei cittadini per valorizzare il senso civico ed eliminare così comportamenti illeciti come gli scarichi abusivi compiuti da cittadini che non amano la propria città e che richiedono costosi interventi straordinari di raccolta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Forti temporali in arrivo, la Protezione Civile dirama l'allerta meteo

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento