rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Cronaca Bagnoli

Amianto ex Eternit, per 5 giorni verrà trasportato da Bagnoli al porto di Salerno

All'arrivo verrà caricato su una nave diretta all’impianto autorizzato di Harnosand in Svezia. Nel mese di aprile è previsto un altro viaggio

Sono in via di completamento le operazioni di bonifica nell’area ex Eternit di Bagnoli. A comunicarlo è Invitalia, soggetto attuatore dei lavori di riqualificazione del quartiere di Napoli ovest.

Per circa 5 giorni - spiega ancora Invitalia - il terreno contaminato da amianto proveniente dall’area sarà trasportato verso il porto di Salerno, e lì caricato su una nave diretta all’impianto autorizzato di Harnosand in Svezia.

Si tratta del secondo importante trasporto di rifiuti dell’area ex Eternit, in modalità intermodale gomma/nave, sotto la sorveglianza della direzione lavori di Invitalia. Nel mese di aprile è previsto un altro viaggio.

"È previsto il coinvolgimento dell’esecutore dei lavori del Raggruppamento Temporaneo di Imprese con a capo la Società Teorema Spa e di quattro compagnie di trasporto su gomma. Nel corso delle attività di trasporto è attivo il sistema di monitoraggio delle fibre presente sia in sito che nelle aree esterne", conclude Invitalia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amianto ex Eternit, per 5 giorni verrà trasportato da Bagnoli al porto di Salerno

NapoliToday è in caricamento