menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bomba alla pizzeria Sorbillo, il filmato: un uomo piazza l'ordigno e scappa | VIDEO

"Dal video delle telecamere si capisce chiaramente l'intento criminale di chi ha posizionato l'ordigno", afferma il Consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli

"Dal video delle telecamere si capisce chiaramente l'intento criminale di chi ha posizionato l'ordigno fuori la pizzeria Sorbillo in via Tribunali. Nessun errore, nessuna scusa come alcuni soggetti cercavano di far circolare come notizia dopo il tragico evento. Adesso è tempo di trovare i responsabili di questa azione criminale e assicurarli alle patrie galere. Chiediamo la collaborazione di tutta la cittadinanza perchè bisogna subito respingere questo attacco, che appare come una vera sfida allo stato e alla Napoli migliore, produttiva e impegnata. Chiediamo a Gino di riprire al più presto la pizzeria per dare un segnale fortissimo di reazione". Così il Consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, amico di vecchia data di Gino Sorbillo e della famiglia, che ha incontrato il Questore di Napoli per chiedere massima celerità e attenzione nelle indagini, commenta le immagini delle telecamere di videosorveglianza della nota pizzeria di via Tribunali, che riprendono la scena dell'esplosione della bomba.

Dal filmato si vede un uomo piazzare l'ordigno esplosivo davanti all'ingresso del locale e scappare via, come spiegato dallo stesso Gino Sorbillo ai microfoni di NapoliToday nella notte di mercoledì, poco dopo l'attentato incendiario: "Si vede una persona avvicinarsi al locale, piazzare quest'ordigno esplosivo all'ingresso e scappare dalla parte opposta frettolosamente. Non so quale messaggio vogliono lanciare con questa bomba, ma io sono pronto a ricominciare. E' un attacco a me, ma forse a tutta la Napoli che lavora e vuole la legalità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto oggi le associazioni dei pizzaioli napoletani alle 16 manifesteranno la loro solidarietà a Sorbilo fuori la pizzeria, in contemporanea alla giornata mondiale del pizzaiolo.

Sabato, inoltre, Gino Sorbillo con Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli saranno prima ad Afragola per la manifestazione contro le bombe che hanno colpito diversi commercianti e poi alle 11 al corteo ai Tribunali, che partirà proprio dalla pizzeria, organizzato dalla Radiazza, dai comitati civici locali e dai Verdi per dire no a ogni forma di violenza, camorra e delinquenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento