Bomba pizzeria Sorbillo, lettera ai camorristi: "Siete il cancro della società. Cambiate vita"

L'influencer napoletana Zia Flavia "Food'n Boobs" esprime la propria vicinanza al pizzaiuolo napoletano con una lettera indirizzata ai camorristi

"Caro camorrista, vorrei spiegarti cos’è il rispetto. È un sentimento spontaneo che si nutre verso qualcuno degno di stima e di onore. Non si guadagna con la violenza, quella genera solo paura, che è una cosa ben diversa. Tutta Napoli prova rispetto nei confronti di Gino Sorbillo, perché lui, ogni giorno, da anni diffonde nel mondo la napoletanità sana, quella che qui a Milano mi fa sentire orgogliosa delle mie origini. Tu, caro camorrista, non sei napoletano! Tu sei un delinquente qualsiasi, potresti abitare ovunque e peggiorare ogni luogo. Tu sei la vergogna, il cancro della società e non meriti alcun tipo di rispetto. Sei in grado solo di ottenere paura. È troppo facile mettere una bomba e scappare via come un vigliacco. Ben più difficile invece è fare in modo che le persone ti amino. Che vita triste la tua... Tutti noi oggi siamo Gino, perché amiamo Napoli e tutti i napoletani degni di questo nome. Caro camorrista, cambia vita! Sono certa che Gino sarà disposto ad insegnarti come si fa". E' la lettera con la quale l'influencer napoletana Zia Flavia "Food'n Boobs" esprime la propria vicinanza al pizzaiuolo napoletano con una lettera indirizzata ai camorristi. 

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SULLA BOMBA DA SORBILLO

INTERVISTA A GINO SORBILLO SULLA BOMBA IN PIZZERIA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento