menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bomba da Sorbillo, la rivelazione della pizzaiola: la solidarietà di Borrelli e Simioli

"Massima solidarietà alla donna che ha denunciato gli estorsori e ha rivelato di essere la reale destinataria della bomba che esplose all’esterno della pizzeria Sorbillo in via dei Tribunali"

“Esprimiamo massima solidarietà alla pizzaiola che ha denunciato gli estorsori e ha rivelato di essere la reale destinataria della bomba che esplose all’esterno della pizzeria Sorbillo in via dei Tribunali. Purtroppo, come tanti altri imprenditori, si è trovata a fare i conti con l’emergenza criminalità che sta investendo il Centro Storico. Il suo caso è rappresentativo di una metastasi che sta condizionando pesantemente l’economia con richieste sempre più assurde, esose e pressanti”.

E' quanto affermano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il conduttore della trasmissione “La Radiazza” in onda su Radio Marte Gianni Simioli.

“Da tempo denunciamo che il Centro Storico è al centro di una nuova ondata criminale. Oltre al racket e alle estorsioni i commercianti devono fare i conti con le rapine e con gli scippi ai danni dei clienti. Il clima di insicurezza nella zona è sempre più tangibile. Occorre una risposta dello Stato che ristabilisca la legalità”, concludono Borrelli e Simioli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Attualità

Concorsone Sud 2800 posti: le date della prova scritta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento