Bomba da mortaio gettata tra i rifiuti: la scoperta dei Carabinieri

L'ordigno bellico era stipato tra alcuni materiali di risulta abbandonati in strada

I Carabinieri della Stazione di Cicciano, allertati dal 112, hanno trovato a Comiziano, frazione Gallo, un ordigno bellico del tipo “bomba da mortaio”.

Il congegno era stipato tra alcuni materiali di risulta abbandonati in strada. I militari hanno cinturato la zona per garantire l’incolumità delle persone in transito.

E' intervenuto il Nucleo Carabinieri Artificieri di Napoli che ha portato via la bomba facendola “brillare” presso la cava sita in località Aiello di Palma Campania.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

Torna su
NapoliToday è in caricamento