Boato nella notte: ancora una bomba a Torre Annunziata. Ferito un 15enne

L'esplosione alle 3 e 30 a via Sambuco. La seconda in pochi giorni

Una bomba carta è stata fatta esplodere a Torre Annunziata nella notte. L'esplosione è avvenuta intorno alle 3 e 30 davanti a un'abitazione di via Sambuco. Secondo le prime notizie un 15enne è rimasto ferito per effetto dello scoppio a un braccio. È stato portato in ospedale e medicato con una prognosi di otto giorni. All'interno dell'abitazione c'erano quattro persone al momento dello scoppio.

Il boato nella notte 

Un vero e proprio boato sentito nel silenzio della notte in quasi tutta la città. Si tratta della seconda bomba carta in pochi giorni dopo quella dello scorso 25 agosto fatta esplodere su un balcone. In fermento le forze dell'ordine che stanno indagando su un incremento delle fibrillazioni criminali in città. Pochi giorni fa un agguato è finito con il ferimento di una donna a bordo di uno scooter guidato dal reale obiettivo del raid.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Chiusura Kestè, Fabrizio Caliendo: "La mia vita ha più valore dei soldi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento